sabato 20 marzo 2010

Un po' di storia...

Amici,

in 28 anni di storia ne abbiamo viste tante. Ricordare qualche cosa del passato, data la possibilità offerta oggi dai mezzi telematici, significa lasciare una traccia di quel che si è fatto nel bene (possibilmente) e nel male.

Ecco quindi questa registrazione dal vivo di Andrea Falconiero, eseguuita nella formazione 'minimale' del trio di flauti dolci: questo genere di 'Canzone' era destinata, secondo l'uso dell'epoca, 'ad ogni sorte di stromenti', per cui la formazione adottata è più che giustificata anche storicamente, anche se probabilmente oggi ci si aspetterebbe di ascoltarla per due violini e basso continuo.

Ma ecco la Canzone, 'L'Austria' realizzata dal trio di flauti dolci 'Trisaulodia' con due flauti dolci soprano e un flauto dolce basso.


Ma chi è Andrea Falconiero? Andrea Falconiero, (conosciuto anche come Falconieri) (1585 o 1586probabilmente in Napoli, 29 luglio 1656), è stato un musicista, cantante e compositore italiano di musica barocca. Nato a Napoli o in Spagna, Falconieri frequentò numerose corti aristocratiche italiane, come Modena e Parma, Genova e dal 1639 fu alla Corte del re in Napoli, come musicista. Fra il 1616 e il 1620 compose 7 raccolte (sei di canzoni e uno di mottetti). Dopo questo periodo probabilmente occupò un posto di musicista presso la corte di Firenze. Tra il 1621 e il 1628, viaggiò e soggiornò in Spagna e in Francia. Rientrato in Italia fu presente (1628) al matrimonio fra Margherita de' Medici e il duca di Parma Edoardo I; in seguito ritornò nella sua Napoli dove morì (probabilmente) durante la famigerata epidemia di peste di quell'anno.
Il suo lavoro comprende Madrigali, Mottetti e altre composizioni strumentali. Fra le sue opere rimasteci possiamo ricordare "Il Libro Primo di Canzoni, Sinfonie, Fantasie, Capricci, sonate per violini, viole; dedicato a Juan José d'Austria, figlio del re spagnolo Filippo IV": in questo lavoro combina lo stile italiano con quello spagnolo. Sicuramente prima del 1650 compose molti brani ispirati al celebre e molto prolifico tema della Follia.
Gli esecutori della performance sono: Roberto Torto, Stefano Bragetti ed il sottoscritto: l'esecuzione era nel corso di un concerto della stagione 'Musica e...' dell'anno 2003, alla Sala Consiliare della Provincia di Chieti.

Luca Dragani

'Musica e...': concerto inaugurale sul Samudaripe con l'Alexian Group

Carissimi,  anche quest'anno torna 'Musica e...', ed inizia con un concerto dell'Alexian Group di Alexian Santino Spine...